SALVIAMO SIRACUSA DAL CEMENTO / SAVE SYRACUSE FROM CONCRETE

Image
Data apertura15 luglio 2010
StatoAPERTA
Numero firme2458

Statuto

Gravissimo pericolo corre Siracusa in questo momento. Siracusa, pulcherrima città secondo l'illustre Cicerone, che, nonostante le tante violenze subite a causa delle industrie e dell'abusivismo edilizio, continua ad essere ricca di bellezza e di fascino.
Pericolo, pericolo gravissimo a causa di un piano regolatore che prevede la quasi totale cementificazione del suo territorio.
E i paesaggi? Il fascino dei nostri paesaggi che attira turisti da ogni parte del mondo? Ville, villette, centri commerciali, villaggi turistici al posto di ulivi, rocce, macchia mediterranea!
Siracusa è città d'arte, di cultura, di natura ancora in parte incontaminata, non necessita di un altro villaggio turistico in uno degli ultimi tratti di costa rimasti liberi per i siracusani e i turisti: Massa Olivieri e la Pillirina.
Tratto di costa che include una necropoli siculo-greca, solo parzialmente scavata. Tratto di costa che incombe su una "perla" di Siracusa: la riserva marina del Plemmirio. Faremmo ridere il mondo!
I turisti che vengono a Siracusa non cercano un'altra Rimini, vogliono monumenti e natura incontaminata, paesaggi integri da secoli e cultura, vogliono poter ammirare dal Castello Eurialo il porto grande, immaginando di vedervi la flotta di Nicia, senza piangere lacrime di rabbia di fronte allo scempio di Epipoli o alla devastazione causata dalla costruzione di altri due porti turistici!
Non è il momento di rimproverare colpe ad alcuno, destra o sinistra, per tali scelleratezze.
E' IL MOMENTO DI AGIRE, DI FARLO TUTTI E DI FARLO SUBITO!
Intervengano in difesa di Siracusa e della Pillirina il Ministro dell'Ambiente e il Sindaco di Siracusa. Si convochi immediatamente il consiglio comunale per discutere la variante al piano regolatore.
Salviamo Siracusa......lo merita!!!
Enzo Maiorca

Sostieni la "NOSTRA" causa, falla “TUA” e firma la petizione perché Siracusa rimanga ai Siracusani ed a tutti coloro che vogliono ammirare le bellezze della CAPITALE GRECA D'OCCIDENTE, dichiarata dall'UNESCO PATRIMONIO DELL'UMANITA', che come tale merita tutela e salvaguardia e non di essere seppellita nel cemento!!!
Chiediamo insieme L'APPLICAZIONE DELLE VARIANTI DELLA BELLEZZA AL PRG di Siracusa e LA SALVAGUARDIA DEI NOSTRI TESORI STORICO-PAESAGGISTICI.


English version
CALL FOR ACTION TO SAVE SYRACUSE HARBOURS, IT'S COASTLINE AND THE DIONYSIAN WALLS OF THE EURIALO CASTLE

We call upon all people, especially academics and students to save Syracuse and support citizens' rigth and hope to protect a cultural heritage patrimony of all humanity which would be covered by huge quantities of cement for the building of tourist ports, tourist villages and buildings.
The two harbour entrances and the coast of the ancient Greek colony of Syracuse itself are in grave danger.
The Porto Grande, also testament to one of the most important battles of ancient history (413 a.C. against Atenian Fleets), and the Porto Piccolo, are threatened by the costruction of three ports of imposing dimension, whichwould require filling in about more than ten hectares of sea along the coast.
Along the southern coast of Syracuse in the Plemmyrion area, where important archaeological remains are situated, would be covered by huge quantities of cement for the building of three tourist villages.
Moreover, close to the Dionysian Walls of Eurialo Castle (the only example of Greek fortification in the world), they want to build about 700 houses, where he should born a park to preserve the area.
These areas enjoys a special protection by the Sicilian Region from the environmental and urban point of view since 1988 and are included in the Buffer Zone of Site "Syracuse and Pantalica Necropolis" in the UNESCO World Heritage List since 2005. There obvious been a better places to the proposed tourist resources.

WE ASK YOU TO JOIN THE CITIZENS OF SYRACUSE IN THE DEFENCE OF THESE SITES WHICH ARE THE PATRIMONY OF ALL HUMANITY.
WE ASK ALL TO CHANGE THE PRG OF SYRACUSE, THE APPLICATION OF THE "VARIANTS OF THE BEAUTY" AND THE PRESERVATION OF OUR HISTORICAL AND NATURAL TREASURES.

Destinatari
Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo; Presidente della Provincia di Siracusa Nicola Bono; Presidente dell'Associazione Città e Siti Italiani Patrimonio Mondiale UNESCO e Sindaco di Assisi Claudio Ricci; Sindaco di Siracusa Roberto Visentin; Consiglio Comunale di Siracusa; Soprintendenza ai beni Culturali di Siracusa
Firmatari
Enzo Maiorca (Apneista recordman mondiale)

Cecilia Strada (Presidente di Emergency)

Massimo Fini (Scrittore-Giornalista de Il Fatto Quotidiano)

Ermete Realacci (Presidente onorario di Legambiente)

Isabella Pratesi (Responsabile conservazione WWF)

Vittorio Sgarbi (Critico d’Arte)

Vittorio Cogliati Dezza (Presidente nazionale Legambiente)

Nuccio Romano (Presidente Area Marina Protetta del Plemmirio)

Enzo Incontro (Direttore del Consorzio Area Marina Protetta del Plemmirio)

Dott. Giuseppe Lo Iacono (Soprintendente Emerito ai Beni Culturali ed Ambientali)

Giuseppe Voza (ex Soprintendente ai Beni Culturali di Siracusa)

Cettina Voza (Ricercatrice di Storia e Archeologia)

Paolo Giansiracusa (Professore e Storico dell’Arte)

Paolo Zappulla (Segretario Provinciale cgil Siracusa)

Monsignor Giuseppe Greco (Vicario di Siracusa)

Lucia Acerra (Italia Nostra)

Peppe Qbeta (Cantautore/Qbeta)

Roy Paci (Cantante/Aretuska)

Pierluigi Giorgio (Regista e autore per Geo & Geo)

Prof. Teresa Peluso (Presidente FIDAPA di Siracusa)

Gianni Celati (Scrittore e critico letterario)

Anna Panico (Presidente Regionale A.N.D.IT., Zonale A.N.A.S. Siracusa e Ass. “Delle Porte di Ortigia”)

Salvatore Settis (Direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa)

Vincenzo Consolo (Scrittore e saggista italiano)

Cochi Ponzoni (Attore, protagonista del duo "Cochi e Renato")

Vittorio Emiliani (Giornalista, scrittore, saggista - Presidente Comitato per la Bellezza)

Renato Sarti (Attore, regista e autore di testi teatrali)

Elio Traina (Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura all'Estero)

Basilio Segreto (Segretario Siciliantica Sede di S.Angelo di Brolo (Me))

Francesco Attardi Anselmo (Docente all’Accademia Internazionale della Musica di Milano, Direttore d'orchestra,Scrittore)

Elisa De Luigi (Scrittrice)

On. Rita Borsellino (Presidente Onorario ''Libera'')

Valerio Massimo Manfredi (Archeologo e Scrittore)

Vincenzo Moscuzza (Comitato NOTRIV ''Comitato per le energie rinnovabili e contro le trivellazioni gas petrolifere in Sicilia'')

Luca Lazzareschi ( Attore )

Linda Brunetta (Regista e Conduttrice)

Guido Bissattini(Fotografo naturalista, giornalista, documentarista)

Giuliana Sgrena (Giornalista e scrittrice).

Giulia Maria Mozzoni Crespi (Presidente Nazionale FAI)

Gino Strada (Fondatore di Emergency)

Andrea Camilleri (Regista, Autore teatrale e televisivo)

Franco Battiato (cantautore, compositore, regista, scrittore)