SIRACUSA SUL SETTIMANALE NAZIONALE L'ESPRESSO DI REPUBBLICA

data 13 febbraio 2011

ImageAncora una volta la cementificazione di Siracusa diventa protagonista di un articolo-inchiesta su un importante settimanale nazionale, l'Espresso. Sotto la luce dei riflettori ritorna d'attualità la costruzione del villaggio turistico alla Pillirina targato Elemata Maddalena.


L'articolo, firmato da Luca Piana, non può non allarmarci.
Il giornalista fornisce nuove informazioni sulla società Elemata amministrata dal marchese Emanuele di Gresy. In particolare si farebbe cenno ad una non ben precisata inchiesta della Procura di Milano, ispirata da indagini degli ispettori della Banca d'Italia su operazioni poco trasparenti condotte da alcune società con conti depositati presso la Banca Arner di Milano. Fra queste salterebbe fuori il nome dell'Elemata, i cui beneficiari dei conti in un primo momento non vengono identificati dagli ispettori durante "le procedure utilizzate dalla Arner per garantire la valutazione del rischio di riciclaggio" ma in un secondo momento, passando per Bankitalia, viene identificato nel nome di Emanuele di Gresy il beneficiario effettivo.
Inoltre viene raccontato il fallimento nel 2007 della società Elemata Gestion Hotel, dopo aver fatto costruire una lussuosa struttura alberghiera in zona Certosa, affidata in gestione alla catena “The Chedi”.

Siamo così sicuri di voler svendere l'ultimo tratto di costa incontaminata ad una società con un quadro gestionale così poco chiaro e con una istanza di fallimento sulle spalle che ha portato al licenziamento di molti lavoratori del settore e alla mancata riscossione creditoria da parte di tutte le società dell'indotto?

Download: Copia articolo di l'Espresso (11.02.2011)

villaggio turistico, Stefania Prestigiacomo, Speculazione Edilizia, Siracusa, PRG, Plemmirio, Pillirina, Ministro dell'Ambiente, l'espresso, cementificazione



commenti 0 commenti
I commenti sono chiusi