ANDREA CAMILLERI e 50 ARCHEOLOGI INTERNAZIONALI firmano la petizione di SOS SIRACUSA

data 09 giugno 2011

ImageSi aggiungono nuovi nomi all’appello di SOS-Siracusa in difesa della costa, del porto grande e delle mura Dionigiane aggredite dal cemento e dalla speculazione edilizia.
A firmare l’appello questa volta sono stati circa 50 tra i più famosi archeologi mondiali riunitisi lo scorso 11 e 12 Aprile in Germania in occasione del Geo-Archaeological Meeting di Berlino.
Tra i numerosi firmatari spiccano studiosi inglesi, portoghesi, svedesi, olandesi, israeliani, francesi, greci, polacchi, spagnoli e ovviamente tedeschi.
Questo a testimonianza della valenza e il fascino che possiede la nostra città nei confronti di studiosi e uomini di cultura di tutto il mondo. Tra quest’ultimi ha posto la firma 2294 il grande regista, autore teatrale e televisivo Andrea Camilleri…noto ai più per essere l’autore dei romanzi da cui è tratta la serie tv il commissario Montalbano.
Tutto ciò dovrebbe essere per noi da stimolo, renderci orgogliosi e aiutarci a riconoscere e preservare quanto di bello possiede la nostra terra e utilizzare la cultura, la storia e i paesaggi millenari dei nostri luoghi per rilanciare l’economia turistica della città e riscoprire la nostra vera identità siracusana!
Chiediamo che venga approvata una variante di salvaguardia a tutela della costa della Pillirina e delle mura Dionigiane che blocchi le concessioni edilizie in questi luoghi. Chiediamo che alle parole dei tanti che si sono schierati (da destra a sinistra) a favore della tutela del nostro territorio, seguano i fatti concreti.
Ribadiamo che la città non tollera più rimpianti e si aspetta un cambiamento di rotta.
I giochi dei pareri, della VAS sulle varianti e quant’altro, sono a nostro avviso strumenti inutili e privi di fondamento, utilizzati al solo scopo di prendere tempo e mandare avanti i piani di coloro che hanno deciso insieme al tacito accordo della politica di rivendicare la proprietà della città e del suo futuro a spese nostre!!!
SOS SIRACUSA


Siracusa, PRG, Porto turistico, Porto Grande, Plemmirio, Pillirina, petizione, andrea camilleri



commenti 0 commenti
I commenti sono chiusi